SCARPE DA LAVORO SENZA LACCI O CON LACCI: QUALI SCEGLIERE?

COME SCEGLIERE IL SISTEMA DI ALLACCIATURA DELLE SCARPE ANTINFORTUNISTICHE

Scarpe da lavoro U-Power
24GIUGNO

Le scarpe antinfortunistiche possono avere diversi sistemi di allacciatura: i lacci tradizionali, la chiusura con velcro, il sistema Boa®, collarino in tessuto con fibra Lycra®, lo sfilamento rapido oppure non avere lacci del tutto.

Il sistema di allacciatura non è solo una questione di stile e design ma risponde anche a delle esigenze di funzionalità e di ambiente di utilizzo.

Quali sono, dunque, i criteri di scelta tra una scarpa con velcro o un paio di scarpe antinfortunistiche Boa®?

 

 

Scegliere le calzature da lavoro in base al sistema di allacciatura sembra una considerazione banale ma, nella realtà, non lo è affatto e la scelta giusta può migliorare di molto la giornata, quando si lavora.

Se ad esempio lavori prevalentemente con i guanti e ti si slacciano le scarpe o hai i lacci allentati, ti ritrovi costretto a fermarti per togliere i guanti e sistemare i lacci. In questo caso, forse, delle scarpe da lavoro senza lacci o con chiusura Boa® sarebbero più indicate.

Vediamo i diversi sistemi di allacciatura e i vantaggi di ognuno.

 

  1. CALZATURE DI SICUREZZA E SISTEMI DI ALLACCIATURA
  2. SCARPE DA LAVORO SENZA LACCI
  3. COME ALLACCIARE LE SCARPE ANTINFORTUNISTICHE CON I LACCI

 

Scopriamo insieme come scegliere le calzature da lavoro in base all’allacciatura.

 

 

CALZATURE DI SICUREZZA E SISTEMI DI ALLACCIATURA

 

 

Il sistema di allacciatura delle scarpe antinfortunistiche è molto importante e può incidere sulla sicurezza del lavoratore e sul benessere del piede.

Una scarpa antinfortunistica allacciata male o una stringa molle può costituire un rischio di inciampo e di conseguente caduta. In base al lavoro svolto e all’ambito di utilizzo - presenza di terra, fango, per fare un esempio – optare per una calzatura da lavoro con sistema di chiusura alternativo alle stringhe o addirittura senza lacci può essere una scelta prudente.

Vediamo insieme quali alternative propone U-Power:

  • Scarpe antinfortunistiche con occhielli e lacci piatti

Sono le calzature da lavoro tradizionali, adatte più o meno a tutti i settori e per uso prevalentemente in interno, come le proposte della linea Red Lion. I lacci piatti donano alla calzatura uno stile sportivo e assicurano una buona tenuta.

  • ✔ Scarpe antinfortunistiche con ganci e lacci tondi:

Sono le calzature di sicurezza usate prevalentemente in esterno, come le scarpe della linea Red Over. Questo tipo di chiusura richiama gli scarponcini da trekking e garantisce una migliore pulizia da terra e fango.

  • ✔ Calzature da lavoro con velcro:

Sono consigliate quando si ha bisogno di regolare in modo preciso la calzatura alla forma del piede e quando si ha bisogno di una maggiore funzionalità e rapidità di calzata o sfilamento del piede.
Un esempio può essere il modello Brook della linea Red Industry Green, un sandalo da lavoro totalmente Carbon Neutral ed ecosostenibile.

  • ✔ Calzature antinfortunistiche con collarino:

Le scarpe con collarino avvolgono il piede come una calza e donano una piacevole sensazione di benessere, assicurando un comfort prolungato. U-Power propone questo tipo di scarpa da lavoro nella linea Red 360 dove molti modelli utilizzano un collarino con tessuto in fibra Lycra®.

  • ✔ Scarpe antinfortunistiche Boa®:

Boa® Fit System è un sistema di calzata con chiusura rotazionale. Assicura tenuta e un’ottima vestibilità. È particolarmente indicato, ad esempio, quando si usano i guanti perché consente l’allacciatura con l’uso di una sola mano. Questo tipo di allacciatura è proposto da U-Power in diverse linee e un esempio è il modello Kora.

 

 

SCARPE DA LAVORO SENZA LACCI
 


 

Le scarpe antinfortunistiche senza lacci sono particolarmente indicate per alcuni settori specifici, come il settore sanitario e della ristorazione, l’industria chimica e farmaceutica, l’agricoltura e giardinaggio, l’industria siderurgica e i saldatori.

Vediamo più nel dettaglio qualche modello!

 

SCARPE ANTINFORTUNISTICHE CLIFF – CLASSE DI PROTEZIONE S2 SRC ESD

Queste calzature da lavoro, adatte per un utilizzo nel settore chimico, farmaceutico e industria alimentare, costituiscono una scelta ecosostenibile e rispettosa dell’ambiente. Infatti, Cliff è un modello di scarpe da lavoro totalmente Carbon Neutral per la cui produzione è garantita una emissione di CO2 pari a zero.

Inoltre, molti dei componenti utilizzati sono realizzati con un’alta percentuale di materiali riciclati o originati da fonti rinnovabili, come:

  • Tomaia in New Safety Dry:

Una tomaia idrorepellente e traspirante realizzata con un’alta percentuale di materiale riciclato

Coprisottopiede anatomico e antibatterico in PU 100% originato da fonti rinnovabili che assicura comfort e salute del piede. 

Una suola in PU 100% originata da fonti rinnovabili che assicura resistenza all’abrasione ed è antiolio, antistatica e antiscivolo.

 

SCARPE ANTINFORTUNISTICHE PER SALDATORI – MODELLO BULLS – S3 HRO HI SRC

Scarpe da lavoro alte senza lacci, adatte per ambienti ad alto rischio della linea U-Special con puntale in composito e sistema anti-perforazione con lamina d’acciaio.
La suola in PU/Vibram è anti-abrasione, antiolio, antiscivolo e antistatico.
Il modello è caratterizzato da una protezione in pelle da punti di saldatura, mentre la tomaia in pelle grana mina è idrorepellente e traspirante.

E per finire, prendiamo in esame uno stivale adatto al settore dell’agricoltura e giardinaggio 

 

STIVALI DA LAVORO MODELLO NORDIC PLUS – CLASSE DI PROTEZIONE S3 CI SRC

Questi stivali antinfortunistici garantiscono protezione dall’umidità e dall’acqua grazie alla tomaia in morbida pelle Pull-Up ingrassata e idrorepellente.
Sono calzature da lavoro adatte agli ambienti umidi che garantiscono protezione anti-perforazione, antiscivolo e antiolio.
Il sottopiede Ergo Dry è costituito dall’accoppiamento di una base in feltro ai carboni attivi con una tela a cellule aperte ed è antibatterico, antistatico e lavabile.
La protezione della punta del piede è assicurata dalla presenza di un puntale in composito

 

 

COME ALLACCIARE LE SCARPE ANTINFORTUNISTICHE CON I LACCI

 

 

Puoi allacciare le tue scarpe antinfortunistiche in diversi modi, l’importante è non creare troppa pressione sul piede nei punti in cui le stringhe si incrociano e che sia un metodo rapido, comodo e che tenga bene. 

I lacci sciolti, infatti, possono costituire un rischio di inciampo o impigliarsi in macchinari o altro e diventare una vera e propria causa di infortunio sul lavoro.

La pressione eccessiva, d’altra parte, può compromettere la buona circolazione sanguigna e provocare fastidio e dolore, pregiudicando il benessere e la serenità durante il lavoro.

Puoi scegliere un’allacciatura dritta, tipica delle scarpe classiche, oppure incrociata, lo stile maggiormente usato per le calzature sportive.

U-Power propone anche scarpe antinfortunistiche a sfilamento rapido dotate del tipico gancio utilizzato generalmente negli scarponcini da trekking e che migliorano la tenuta dei lacci ma anche uno sfilamento della calzatura molto più rapido, come ad esempio il modello Legend, una scarpa antinfortunistica alta della linea Gore-Tex, particolarmente adatta per il settore della siderurgia, del petrolio, miniere, chimica, in condizioni di freddo e in ambiente esterno.

Puoi riconoscere le scarpe antinfortunistiche U-Power a sfilamento rapido dalla sigla RS che precede la classe di protezione della calzatura. 

 

Insomma, esistono veramente molte alternative tra cui scegliere!

La prossima volta, scegli le tue scarpe antinfortunistiche ricordandoti di considerare il sistema di allacciatura e scegli con criterio, tenendo presente la classe di protezione, la stagionalità e l’ambiente di utilizzo.

 

U-Power, scarpe antinfortunistiche pensate per soddisfare ogni esigenza di comfort e sicurezza.

Caro lettore, ci auguriamo che l’articolo sia stato di tuo gradimento.

Se vuoi approfondire l’argomento e vuoi ulteriori informazioni, non esitare a contattarci attraverso il form sottostante. Il nostro personale tecnico sarà lieto di rispondere alle tue domande nel più breve tempo possibile.

Tu domandi, U-POWER risponde!

Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Trova un Rivenditore U-Power
TROVA UN RIVENDITORE U-POWER
Copyrights © U-Power - Don't Worry... be happy!

by U-POWER GROUP S.P.A.

Partita IVA: 01285140032

Numero REA: NO - 163970

Credits

by U-POWER GROUP S.P.A.

Partita IVA: 01285140032

Numero REA: NO - 163970

Credits